Caserta

Housing sociale, il Consiglio boccia la delibera

 CASERTA. La giunta guidata dal sindaco Pio Del Gaudio è andato sotto, in Consiglio comunale, durante la votazione sull’housing sociale, che riguarda la realizzazione di 300 alloggi, di cui 82 riservati a edilizia residenziale sociale. 17 i voti contrari contro i 16 favorevoli.

Bocciata, dunque, la delibera sul primo dei due interventi che l’amministrazione ha programmato nell’ambito delle linee di sviluppo urbanistico per la città. Un progetto contestato sia dall’opposizione di centrosinistra che da un gruppo interno alla maggioranza composto da 10 consiglieri, di cui sette dell’Udc.

Il risultato per Del Gaudio poteva essere ancora più negativo se non fosse riuscito a portare dalla sua parte i due consiglieri di Noi Sud. Per gli osteggiatori il progetto non è conveniente sia per i prezzi poco competitivi che per la presenza in città di numerose case sfitte o da ristrutturare che costituirebbero una valida alternativa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico