Caserta

Differenziata, controlli e multe dei vigili. E su Fb e’ “caccia” agli incivili

 CASERTA. Alle prime ore dell’alba di domenica, la polizia municipale coordinata dal comandante Alberto Negro, intervenuta congiuntamente alle squadre di Ecocar, ha provveduto ad elevare 11 contravvenzioni da 300 euro ciascuna per inosservanza alle norme della raccolta differenziata, …

… rilevando la responsabilità di altrettanti operatori commerciali attraverso l’accertamento dei rifiuti contenuti nei cumuli indifferenziati abbandonati in strada. Ciò è avvenuto via Roma, corso Trieste, piazza Gramsci, via Mazzini e traverse. Per una delle attività commerciali individuate sarà elevato anche verbale di contravvenzione per non aver pulito l’esterno dell’esercizio, oleoso e pericoloso per il transito dei pedoni.

Intanto, il sindaco Pio De Gaudio continua a postare su facebook le foto dell’andamento delle attività di raccolta, spazzamento e pulizia di Ecocar. “Su Fb – spiega il primo cittadino – ho espresso più ampiamente le mie considerazioni sulla necessità di una battaglia comune che coniughi la tutela della salute, il rispetto delle regole e l’urgenza di impianti non inquinanti”.

“Nonostante gli assidui interventi – sottolinea Del Gaudio – alcune zone di Caserta continuano ad essere bersagliate dall’abbandono indiscriminato di rifiuti indifferenziati. Continueremo a vigilare e multare chi non osserva le norme della raccolta differenziata. Le foto sono eloquenti: il centro storico e le altre zone, il corso Trieste e piazza Gramsci con le aree ove sono ubicate le attività di ristorazione sono invase da rifiuti. I vigili urbani sono intervenuti con il nucleo ambientale contravvenzionando chi fa di Caserta un immondezzaio”.

Il sindaco invita i cittadini a scrivere alla mail sindacodelgaudio@comune.caserta.it inviando foto e segnalazioni precise sulle illegalità commesse sul territorio comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico