Caserta

Cimitero, Del Gaudio: “Inchiesta non riguarda questa amministrazione”

Pio Del Gaudio CASERTA. “L’inchiesta sul cimitero comunale, di cui la magistratura oggi rende noto un ulteriore passaggio giudiziario, come è noto, si riferisce a fatti e circostanze non collegati all’attuale amministrazione”.

Lo dichiara il sindaco Pio Del Gaudio dopo l’arresto di tre persone, tra cui un ex funzionario comunale, per illeciti legati alla vendita di suoli nel cimitero comunale per la costruzione di cappelle gentilizie. “Fin dal mio insediamento – spiega Del Gaudio – ho voluto e stimolato l’attività degli inquirenti e ho provveduto a ridisegnare l’organigramma amministrativo della struttura, come si evince da atti e anche dalla definizione di iniziative di riordino delle attività del cimitero rivolte peraltro alla maggiore trasparenza delle procedure. Sulle vicende ho anche svolto deposizioni spontanee presso gli uffici del Comando Carabinieri di Caserta. Sono certo che anche le forze sindacali abbiano preso insieme a me le distanze dai dipendenti comunali che sembrerebbero aver truffato gli onesti e inconsapevoli cittadini casertani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico