Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Ramo abbattuto dal vento, Pd: “Poca cura per le scuole”

 CASAGIOVE. E son due! Infatti, è già il secondo grosso ramo che, nel giro di poco più di un mese, si abbatte sul viale di accesso della scuola media “Pascoli” di Casagiove.

Al momento non si lamentano danni alle cose né alle persone, poiché la natura ha avuto il buon gusto di spezzare il ramo di uno degli alti pini antistanti la scuola, alle prime luci dell’alba di oggi, quando l’ingresso della scuola era ancora chiusa.

Ma noi, cittadini di questa civilissima terra, cosa dobbiamo ancora aspettare per avere un ambiente sicuro per i nostri figli? Dovesse accadere anche un minimo incidente per questi motivi ad un solo studente, non so se ci sarà luogo dove si potranno rifugiare gli amministratori, distratti dalle beghe di potere, dai preparativi delle feste, assorbiti dagli spettacoli teatrali e dalle gite turistiche.

Le donne e gli uomini del Pd, i genitori degli studenti, pretendono che si risolva ad horas il problema causato dai grossi pini lungo Via Venezia, che costituiscono, se non correttamente potati, un pericolo reale per gli utenti della strada e, naturalmente, per i giovani studenti che quotidianamente si recano a scuola, sostando all’ingresso dell’istituto scolastico. Alla dirigente scolastica, dottoressa Luongo, va il nostro invito a sottolineare con forza, nei confronti degli amministratori, il rischio che corrono gli studenti ed il personale scolastico.

La prevenzione è una virtù che praticano i saggi!Per ben due volte la natura ha lanciato degli avvisi, lasciando indenni le persone quando il vento ed il peso hanno fatto rovinare a terra i rami dei pini.

Non è necessario un mago per predire che , in assenza di interventi tempestivi, altri seguiranno. La sicurezza dei cittadini e, ancor più quella dei ragazzi della scuola Pascoli, viene prima di ogni cosa.

Pd Casagiove

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico