Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Casapulla, Martusciello chiede la “Casa dell’Acqua”

 CASAPULLA. Cosi come già fatto in tanti Comuni, anche a Casapulla presto potrà diventare realtà. Parliamo ormai della famosa “Casa dell’Acqua” e cioè la possibilità di installare sul territorio del nostro comune fontane ecologiche a Km 0 permettendo ai nostri cittadini di godere di molti benefici, sia di natura economica che di salute pubblica.

“La fontana ecologica – spiega Andrea Martusciello – è in pratica una fontana pubblica che eroga in maniera automatica acqua naturale e gassata, gradevolmente fresca, prelevata dalla rete dell’acquedotto comunale esaltandone le caratteristiche di qualità e sicurezza. L’acqua viene resa inodore, insapore, incolore e privata del cloro appena prima del suo utilizzo. Il cloro ha un ruolo fondamentale in quanto distrugge i batteri e garantisce l’assenza di carica batterica lungo tutta la rete di distribuzione”.

“Un aspetto importante – continua Martusciello – è il notevole risparmio economico che i cittadini possono avere, infatti nei Comuni dove il progetto è stato introdotto è stato di circa 250 euro l’anno a famiglia. Inoltre con la riduzione dell’uso di bottiglie di plastica, si ridurrebbero notevolmente i costi di smaltimento e quindi minor inquinamento. Credo che sia una proposta molto importante per il nostro Comune per questo nei prossimi giorni presenterò all’amministrazione una proposta affinché possa essere presa in considerazione e spero approvata a larga maggioranza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico