Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Casapulla, approvato il bilancio di previsione

 CASAPULLA. Mercoledì mattina il Consiglio comunale di Casapulla ha approvato il bilancio di previsione 2013 e quello pluriennale 2013-2015.

L’assessore alle Finanze Paolo Fortunato, prima di leggere la sua relazione, ha annunciato che le tariffe legate all’Imu, ai servizi e alle aliquote comunali rimarranno invariate rispetto all’anno scorso.

“Per noi – ha affermato Fortunato – questo è sicuramente una grandissimo risultato, soprattutto se consideriamo i tagli imposti dal governo centrale che creano sempre più problemi economici ai Comuni. Abbiamo mantenuto inalterati tutti i servizi a favore dei cittadini, dimostrando capacità di ottimizzare le spese. Non inasprendo la pressione fiscale e garantendo tutti i servizi essenziali al popolo, confermiamo la nostra volontà di amministrare come un buon padre di famiglia. Ovviamente, ci saranno – continua il delegato al Bilancio del Comune di Casapulla – degli interventi che ci consentiranno di risparmiare altre somme di denaro. Un esempio su tutti sarà l’installazione dei pannelli fotovoltaici sugli edifici comunali. Inoltre, sono stati confermato tutti i servizi scolastici. Nel limite del possibile, erogheremo dei contributi ad associazioni attive sul nostro territorio. Come sempre, faremo tanto per il sociale, con sostegno alle famiglie bisognose e cercheremo di attivare delle borse lavoro a favore dei disoccupati della nostra città. Nonostante – conclude Fortunato – tutte le ristrettezze imposte dagli organi superiori, siamo riusciti a stilare un bilancio di previsione che ci consente di mantenere i servizi a favore dei cittadini, senza aumentare le tasse”.

Il documento finanziario è stato approvato con il voto favorevole di tutti i consiglieri comunali presenti nell’aula ‘Vescovo Michele Natale’, ad accezione di quello di Carmine Buro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico