Campania

Napoli, uomo si suicida lanciandosi contro treno della Metro

 NAPOLI. Pomeriggio choc a Napoli, quello di mercoledì 30 ottobre. Un uomo di 45 anni,ucraino, che viveva come clochard,intorno alle 17, si è lanciato contro un treno in corsa della Metropolitana nella stazione di piazza Cavour.

Sul posto gli agenti della Polfer, diretti dal vicequestore Stefano Valletta. Il macchinista non è riuscito a frenare in tempo e, così, il convoglio ha trascinato il corpo dell’uomo oltre la stazione.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico