Pompei

Napoli, lavoratori Cub senza stipendio: protesta sotto la Prefettura

 NAPOLI. I dipendenti del Consorzio unico di bacino, che si occupava della raccolta e dello smaltimento rifiuti nelle province di Napoli e Caserta, si sono dati appuntamento sotto la Prefettura di Napoli.

Il gruppo dei “Disperados” chiede che il prefetto Musolino prenda in carico la loro vertenza, e spinga per un interessamento da parte del Governo centrale e le amministrazioni locali. I dipendenti dei consorzi sono in cassa integrazione in deroga, deroga che scadrà nel prossimo dicembre. Per loro, lo spettro della disoccupazione.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico