Campania

De Benedetti ai giovani industriali: “Nessun segnale di ripresa”

 NAPOLI. Sono parole pesanti come macigni quelle dell’ingegnere Carlo De Benedetti, patron del gruppo Espresso, intervenuto al 28esimo convegno di ‘Capri per Napoli’ organizzato dai Giovani Imprenditori di Confindustria.

“Non sarò polished, non sarò educato. – premette Carlo De Benedetti – Quando sento parlare di segnali di ripresa che stiamo o che dobbiamo agganciare penso subito che l’interlocutore stia provando a fregarmi”.

A fare gli onori di casa è stato Jacopo Morelli, presidente dei giovani industriali di Confindustria, aprendo il XXVIII Convegno in omaggio al capoluogo partenopeo colpito dall’incendio di Città della Scienza. “Sono anni difficili – ha osservato Morelli – dove molte certezze vengono meno. Alcuni, anche dall’estero, vedono l’Italia come ‘un morto che cammina’, con un debito record arrivato al 132% del Pil.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico