Campania

Cosentino sconterà i domiciliari nella sua abitazione di Caserta

Nicola Cosentino CASERTA. L’ex sottosegretario Nicola Cosentino è giunto sabato nella sua abitazione a Caserta, dove resterà agli arresti domiciliari dopo essere stato, sempre ai domiciliari, in una villa di Sesto Campano (Isernia).

Igiudici del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (presieduto da Orazio Rossi) hanno accolto l’istanza presentata nei giorni scorsi dai legali dell’ex deputato del Pdl, Nando Letizia, Stefano Montone e Agostino De Caro.

La decisione è giunta al termine dell’udienza del processo “Il Principe e la scheda Ballerin” in cuiil politico originario diCasal di Principeè imputato per reimpiego di capitali illeciti aggravati dall’aver agito per favorire il clan dei casalesi in relazione alla costruzione, mai avvenuta, di un centro commerciale.

Cosentino era stato posto ai domiciliari lo scorso 26 luglio dopo oltre quattro mesi di detenzione nel carcere di Secondigliano. Da allora è rimasto agli arresti nella villa molisana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico