Napoli Prov.

C’era una volta il Pastificio Russo, oggi regno dei topi

 NAPOLI. Un tempo era simbolo di un’intera città, Cicciano (Napoli), e della sua economia. Ora, quello che la gente del posto continua a chiamare il Mulino, è diventato il regno dei topi.

Stiamo parlando del pastificio Russo, un simbolo per la Cicciano degli anni del boom economico. Oggi tutto è cambiato: lo stabile di 1900 metri quadri è diventato un mostro che genera polvere e da alcuni giorni topi. Situazione che ha fatto scattare l’allarme igiene in tutta la città e ha portato i cittadini all’esasperazione.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico