Campania

Acido su bimbo rom, si stringe cerchio attorno ai sospettati

 NAPOLI. Proseguono le indagini per individuare i responsabili dell’atto di intolleranza compiuto martedì mattina contro un bimbo rom, colpito con dell’acido muriatico mentre chiedeva l’elemosina in via Doria.

Ricoverato all’ospedale Santobono di Napoli, il piccolo è fasciato dalla testa alle spalle ma è tornato a camminare e a giocare. L’ipotesi del razzismo è quella seguita dagli inquirenti, anche se non si esclude la vendetta.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico