Aversa

Esagono, mostra dedicata all’architetto Bartolo D’Angelo

 AVERSA. Il “Centro Esagono”di Aversa, punto di riferimento per architetti e designer da oltre trent’anni, in occasione della riapertura dello showroom, recentemente ristrutturato in viale della Libertà, ad Aversa, e premiato come uno dei più belli d’Italia, …

… vuole intraprendere un percorso parallelo a quello esclusivamente commerciale proponendosi come inedito luogo dedicato al dibattito artistico e culturale nella città di Aversa. Esagono presenta, così’, “Visiva”, una rassegna di mostre inerenti ai mondi dell’architettura, del design, della grafica, della fotografia e dell’arte.

L’obiettivo è quello di mettere in risalto l’attività dei principali professionisti aversani, all’interno delle specifiche discipline creative, in modo da avviare un ragionamento sullo stato dell’arte e della cultura ad Aversa e sul suo futuro, in un particolare periodo di crisi economica e culturale.

Il primo evento in programma èstata la mostra sull’opera di Bartolo D’Angelo, decano degli architetti aversani, giàpresidente dell’Ordine della Provincia di Caserta, che opera nella città normanna da più di cinquant’anni e che ha realizzato alcuni tra i più interessanti edifici che ricadono nel territorio cittadino.

Disegni, schizzi, modelli e fotografie illustreranno un percorso professionale iniziato a metà degli anni ‘60 e che tuttora prosegue con passione e rigore morale attraverso l’architettura, l’arredamento, il disegno di mobili e, talvolta, la grafica. La mostra, a cura dell’architetto Giuseppe Albanese, si intitola “Tensioni inespresse. L’architettura di Bartolo D’Angelo” e sarà ospitata nello showroomdal 24 ottobre al 9 novembre.

L’evento è stato introdotto da una tavola rotonda a cui hanno partecipato il professor architetto Pasquale Belfiore, il presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Caserta, Enrico De Cristoforo, il professor architetto Massimo Pica Ciamarra, il professor architetto Massimiliano Rendina e l’architetto Davide Vargas.

“E’ solo l’inizio – ha dichiarato Gianni Bo, titolare del Centro Esagono – di una serie di eventi che ci porterà a diventare anche un luogo di grande confronto culturale ed artistico. La mostra di Bartolo D’Angelo ha inaugurato una panoramica sui maggiori architetti non solo di Aversa ma dell’intera nostra provincia sia del passato sia del presente, tra i quali Ugo Santoli, Tiberio Cecere ed altri”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico