Aversa

Degrado Via Atellana, i consiglieri presentano emendamento

 AVERSA. I consiglieri comunali Michele Galluccio, Paolo Galluccio, Gianpaolo dello Vicario, Imma Lama, Augusto Bisceglia e Orlando De Cristofaro raccolgono la segnalazione di Francesco Paolo Grassia fatta, pochissimi giorni fa, da queste colonne.

Il nostro lettore, in una mail inviata alla redazione, aveva segnalato le condizioni di abbandono e degrado in cui versa via Dell’Archeologia, sia nella parte che va in direzione Gricignano che in quella diretta verso Cesa, affermando di avere segnalato, senza successo, in più occasioni personalmente, ai responsabili comunali del settore le problematiche dell’arteria. “Che cominciano con la situazione di abbandono e degrado del manto stradale, in special modo nel tratto che parte dal sottopasso ferroviario che immette su via Atellana, fino al confine con il comune di Cesa. Continuano con la mancanza di pulizia e di manutenzione dei marciapiedi, il completo abbandono dei sistemi di scolo delle acque reflue e la scarsa illuminazione della sede stradale e l’abbandono indiscriminato dei rifiuti, di qualsiasi genere, nelle aree attigue alla sede stradale diventate tante mini discariche”, scriveva nella mail, lanciando il suo sos.

La risposta è arrivata sotto forma di proposta di emendamento al bilancio di previsione, presentata dai consiglieri, che chiedono al Consiglio Comunale di emendare il piano triennale 2013-2015, sostituendo nell’ annualità 2014 al numero 37 dell’annualità 2014 la riqualificazione viale Europa con la riqualificazione, sotto servizi e messa in sicurezza di via Atellana.

“La sollecitazione del cittadino fa piacere ma, in realtà, non era necessaria perché – afferma Michele Galluccio – era già nostra intenzione proporre questo emendamento”. “La pericolosità di via Atellana – continua l’esponente del Pdl – è un dato di fatto. Per l’insufficienza d’illuminazione e l’elevata velocità l’arteria è davvero poco sicura, in particolare nella curva in prossimità di Cesa, dove si sono verificati molti incidenti, specialmente quando l’asfalto è bagnato”. “C’è poi – aggiunge Galluccio – l’insufficienza di sottoservizi come le fogne che non funzionano e, quando la pioggia è abbondante, straripano”. “Di conseguenza – prosegue – proporre un emendamento per un intervento immediato su via Atellana ci è parso doveroso e più urgente rispetto a quanto ipotizzato per viale Europa”. “Naturalmente – conclude Galluccio – sarebbe meglio intervenire su entrambe le strade, se si riuscisse a reperire i fondi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico