Aversa

Coppa Italia, il Volleyball Aversa alla seconda fase

 AVERSA. Il Volleyball Aversa raggiunge uno dei tanti obiettivi stagionali e si qualifica alla Seconda Fase della Coppa Italia di serie B2 maschile di pallavolo.

Primato in classifica per la squadra del Presidente Sergio Di Meo che nell’ultima gara della Prima Fase, e dunque del girone 6, ha battuto 3-0 (16-15, 24-26; 22-25) il Caseificio Nucci di Agnone superando in classifica il Lagonegro e qualificandosi alla fase successiva a scontri diretti che vedrà impegnate otto squadre, inclusa quella normanna, nell’intera Italia.

Nove i punti messi a segno dagli uomini di coach Nappa in Coppa Italia, gli stessi del Lagonegro che scivola, però, al secondo posto per una differenza di quoziente punti che premia i normanni con sessantotto millesimi di punto realizzati in più. Un risultato che soddisfa a pieno l’entourage del Volleyball Aversa che ad Agnone ha chiuso il primo set restando sempre in vantaggio con una prova di forza tutta espressa nel muro conclusivo di Falanga e Fasulo sul 16-25.

Una prova di forza che ha scatenato i padroni di casa, che nel turno precedente a differenza dei normanni avevano riposato, che nel secondo set si sono affidati agli attacchi di Emanuele Le Fosse che ha tenuto a galla i padroni di casa che non sono mai riusciti, però, ad essere in vantaggio su Francese e compagni che hanno chiuso sul 24-26 portandosi sul 2-0. Agnone in vantaggio per la prima volta in tutta la gara nel terzo set. 10-9 per i molisani che hanno avuto poco tempo per sperare. A prendere per mano la squadra di coach Nappa, Montò e Giacobelli, l’uno letale sulla banda, l’altro al centro ma anche a muro, che hanno aperto la strada per l’immediata rimonta aversana concretizzata con Fasulo sul 10-12.

Punteggio cruciale per il Volleyball Aversa che ha mantenuto costante il vantaggio nel corso dell’ultimo set chiudendo sul 22-25. Punteggio perfetto. Non solo per concludere la gara a proprio favore ma anche per ottenere quei sessantotto millesimi di punto di vantaggio che hanno consentito alla squadra del Presidente Di Meo di aggiudicarsi il primo posto in classifica e qualificarsi alla Seconda Fase nazionale della Coppa Italia di serie B2 maschile di pallavolo. senza dover passare per quello che sicuramente sarebbe stato un ripescaggio come migliore seconda.

«Sono molto soddisfatto – ha dichiarato il massimo dirigente normanno – per la qualificazione che ci fa essere tra le otto migliori squadre nella competizione nazionale. Era un nostro obiettivo e lo abbiamo raggiunto con ottime prestazioni e crescendo di giorno in giorno. Ora che abbiamo superato un primo step dobbiamo avere maggior consapevolezza dei nostri mezzi e prepararci per il campionato che, sono certo, disputeremo da protagonisti».

In attesa di conoscere, dunque, chi sarà l’avversario opposto al Volleyball Aversa negli scontri diretti della seconda fase, l’attenzione è tutta rivolta al campionato. «Sabato prossimo esordiamo in campionato – conferma coach Nappa – in casa dell’Altamura. Dobbiamo prepararci al meglio e concentrarci su questa gara».

Il tecnico normanno è categorico. Poi ritorna sulla partita di Agnone e sulla qualificazione in Coppa Italia e prosegue: «E’ stata una gara al cardiopalma perché la matematica ci imponeva un risultato di 3-0 ma con un quoziente punti più alto rispetto il Lagonegro. Abbiamo raggiunto l’obiettivo qualificazione con tenacia e grande voglia di arrivare al primo posto nel girone. A parte il primo set, non è stata una bella partita. Probabilmente ha influito la posta in palio così importante per tutta la nostra società».

«Siamo tra le otto squadre in tutta Italia ad andare avanti in Coppa – conclude l’allenatore del Volleyball Aversa Ignazio Nappa – considerata la forza delle altre qualificate, tra cui Parma, Modena, Vicenza e Siena, solo per citarne alcune, sappiamo che il valore è ancora più alto. Per noi sarà certamente uno stimolo in più per arrivare più lontano possibile in Coppa Italia».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico