Trentola Ducenta

Via Circumvallazione, spartitraffico per migliorare viabilità

 TRENTOLA DUCENTA. Il sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo, ha studiato dei correttivi alla viabilità cittadina e li sta mettendo in pratica, sebbene in maniera sperimentale, per cercare di migliorare la fluidità del traffico veicolare che in alcune zone ed in alcune ore del giorno va letteralmente in tilt provocando il blocco della circolazione.

Una delle arterie cittadine prese in considerazione e oggetto di interventi migliorativi della scorrevolezza e della facilità della percorrenza è via Circumvallazione, da sempre teatro di ingorghi e di imbottigliamenti dovuti alla presenza, lungo l’importante arteria cittadina, di diversi uffici pubblici e di tantissime attività commerciali.

Dopo aver meglio regolamentato i sensi di marcia delle strade che confluiscono o che si diramano da via Circumvallazione, il sindaco Griffo ha fatto installare uno spartitraffico lungo la strada in questione e precisamente nel tratto che parte dall’edificio in cui sono ospitati alcuni uffici dell’Asl.

Tale espediente ha dato i suoi frutti almeno per quanto riguarda la fluidità del traffico che adesso risulta notevolmente più scorrevole. Unica difficoltà è quella di trovare parcheggio, anche se alla bisogna potrebbero essere utili le numerose stradine laterali che offrono ampia possibilità di parcheggio.Tuttavia, per cercare un valido rimedio alla problematica è allo studio la possibilità di arretrare la recinzione dell’edificio che ospita i locali dell’Asl e di rendere fruibile, in tal modo, lo spazio antistante allo stesso da parte degli utenti degli stessi uffici dell’Asl, degli altri uffici presenti in zona e delle attività commerciali esistenti.

“Siamo in una fase sperimentale – precisa il sindaco Griffo – che, in realtà ha dato segnali positivi tant’è che non si formano più ingorghi e il traffico è notevolmente più scorrevole. Ciò porta sicuri benefici non soltanto a chi attraversa quotidianamente l’arteria cittadina ma anche e soprattutto alle tante attività commerciali presenti lungo la stessa”.

“Tuttavia, trattandosi di una fase sperimentale – aggiunge Griffo – siamo pronti ad accogliere ogni eventuale suggerimento ed a recepire le richieste e le esigenze anche di singoli commercianti che mirino a migliorare il sistema ed a ottimizzare la circolazione veicolare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico