Trentola Ducenta

Gli anziani trentolesi ad Ascea e Fiuggi

 TRENTOLA DUCENTA. Il sindaco Michele Griffo, l’assessore alle Politiche sociali, Giuseppe Coppola, e l’amministrazione comunale di Trentola Ducenta, anche quest’anno hanno assicurato il soggiorno climatico agli anziani della città.

Ascea e Fiuggi sono le due mete cui si recheranno centocinquanta anziani per trascorrervi parte del mese di settembre. Nonostante le evidenti difficoltà economiche in cui versano i comuni del nostro paese, l’amministrazione comunale è riuscita ad assicurare tale servizio ai cittadini anche grazie alle economie prodotte dalla rinuncia all’indennità di carica da parte del sindaco e di tutti gli amministratori comunali.

Un segno evidente della sensibilità verso le problematiche e le esigenze della popolazione comunale rientrante nella cosiddetta terza età che si affianca alla attenzione per i più giovani per i quali è stata organizzata la colonia estiva presso il “Gloria Village” che ha visto un numero esorbitante di richieste ed una numerosissima partecipazione. Trecento, infatti sono stati i giovani, dai sette ai dodici anni, divisi in tre turni di una settimana, che si sono recati presso la struttura attrezzata ed accogliente dove i giovani di Trentola Ducenta hanno potuto trascorrere le ore del giorno con spensieratezza ed all’insegna del divertimento tra le piscine e le altre strutture balneari esistenti.

Stesso discorso si è voluto fare anche per gli anziani di Trentola Ducenta che, divisi in due gruppi, partiranno, il sette settembre, alla volta di Fiuggi, mentre il quattordici per Ascea. “Nonostante le perenni difficoltà economiche – ha spiegato il sindaco Griffo – le cui ragioni non stiamo qui a spiegare ma che sono note a tutti, siamo riusciti a recuperare le somme necessarie a garantire l’evento anche attraverso la rinuncia alle indennità di carica da parte degli amministratori comunali e, così, abbiamo voluto organizzare questo evento, che offre un’opportunità di svago a tanti anziani della nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico