Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Scatta il nuovo dispositivo traffico per strade che conducono alle scuole

Giovanni Fusco SPARANISE. La giunta Sorvillo ha approvato oggi una delibera che punta a decongestionare il traffico del centro storico in concomitanza con l’apertura degli istituti scolastici cittadini.

Il nuovo piano, che per il momento è in via sperimentale, riguarda via Ragozzino, via De Gasperi, via Graziadei, via Marinelli e via Togliatti. In considerazione della scarsità di parcheggi intorno alle aree interessate, l’obiettivo principale resta quello di snellire il traffico lungo le strade che conducono agli istituti scolastici e, contestualmente, decongestionare corso Matteotti che, nell’attuale piano traffico, rimane una delle uniche due strade che portano a via Graziadei.

“Il nuovo piano approvato stamani in giunta – spiega il comandante della polizia municipale Giovanni Fusco (nella foto) – prevede la creazione dei seguenti sensi unici per rendere più fluida la circolazione. Via De Gasperi sarà interessata da un senso unico a scendere fino all’altezza di via Togliatti. Via Togliatti sarà interessata dall’inversione del senso di marcia rispetto all’attuale senso unico. Stessa soluzione anche per via Graziadei. Invariati i sensi di circolazione delle altre strade”.

“Resta inteso – sottolinea il comandate Fusco – che per il momento il piano viene adottato in via sperimentale. Al termine di una prima fase di valutazione decideremo se confermarlo o se, in base ai dati che emergeranno, applicare eventualmente dei correttivi e dei miglioramenti. Secondo le previsioni stimate dall’ufficio tecnico comunale, di concerto con il comando di polizia municipale, i lavori per l’implementazione delle nuova segnaletica dovrebbero concludersi in tempo per consentire l’entrata in vigore del nuovo dispositivo traffico già da lunedì mattina, giorno che coincide con l’inizio del nuovo anno scolastico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico