Sant’Arpino

Rivelazioni Schiavone, Sel: “Ma a S.Arpino nessun politico parla?”

 SANT’ARPINO. I ragazzi del circolo “Don Andrea Gallo” di Sinistra Ecologia e Libertà di Sant’Arpino si dichiarano esterrefatti dal constatare che, in seguito alle dichiarazioni del pentito Carmine Schiavone in merito ai rifiuti tossici sepolti sul territorio casertano e napoletano, …

… “nessun consigliere comunale o personaggio istituzionale politico santarpinese (di maggioranza e opposizione) abbia rilasciato dichiarazioni a riguardo che condannino la situazione”.

Altra considerazione riguarda la chiusura dei partiti a Sant’Arpino, prima il Pd e il Pdl, che a breve saranno seguiti dall’Udc. “Il circolo di Sel – sottolineano – è rimasto aperto per tutta l’estate e continuerà a restare aperto e attivo sul territorio, con attività interamente a costo zero. A noi giovani dovrebbe essere data la possibilità di parlare e avanzare proposte serie, che devono avere una possibilità di concretizzazione. Ciò che non ci è sembrato sulla scia della campagna elettorale, visto che i ragazzi servono alla vecchia politica come l’acqua alle piante secche, a rinvigorire vecchie facce ormai cotte e stracotte, tutt’oggi ancora presenti in Consiglio comunale che hanno bisogno di nascondersi dietro qualche associazione giovanile costruirsi l’armatura elettorale”.

Un pensiero dei giovani vendoliani, inoltre, va alla situazione in Siria: “Per quanto possa valere, raccogliamo l’appello di Papa Francesco per la giornata di preghiera e digiuno di sabato prossimo contro la guerra in Siria, che condanniamo come tutte le guerre del pianeta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico