Santa Maria C. V. - San Tammaro

Spaccia crack mentre è ai domiciliari: in carcere

 SANTA MARIA CV. Nonostante fosse già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, per tentato omicidio in concorso e porto abusivo e detenzione armi da fuoco, un 25enne di Santa Maria Capua Vetere, Biagio Merola, ha perseverato nella sua illecita condotta.

Infatti, è stato sorpreso dai carabinieri del nucleo operativo della locale compagnia e da quelli della locale stazione, mentre cedeva sostanza stupefacente, del tipo “crack”, all’interno della propria abitazione,a due acquirenti, composta da complessivi tre involucri ciascuno del peso di 0,4 grammi.

Pertanto, gli acquirenti venivano segnalati alla competente Prefettura quali assuntori, mentre Merola, che dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, è stato associato ala casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico