Santa Maria C. V. - San Tammaro

Ferito a colpi di fucile, arrestato un trentenne

 SANTA MARIA CV. Nella serata del 25 settembre, un 30enne di Santa Maria Capua Vetere, Giovanni Pellegrino, veniva ricoverato all’ospedale “Melorio” con delle ferite d’arma da fuoco.

Del caso si sono subito interessati i carabinieri della locale compagnia che in poco tempo hanno identificato l’autore del ferimento, Giovanni Iodice, 30 anni, del posto. Un gesto scaturito a seguito di un diverbio nato tra i due, sembra per cause connesse a stupefacenti. Recuperata anche l’arma utilizzata, un fucile a pompa calibro 12, privo di matricola, insieme ad otto proiettili dello stesso calibro. Iodice è stato condotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico