Santa Maria C. V. - San Tammaro

Cedole librarie, il Comune anticipa i fondi

 SANTA MARIA CV. Il Comune di Santa Maria Capua Vetere ha pagato tutte le cedole relative all’anno scolastico 2012-2013 e sta distribuendo, diversamente da quanto fanno moltissimi altri Comuni della provincia di Caserta (che non le hanno neanche stampate), le cedole per il nuovo anno scolastico.

“La liquidazione tardiva delle cedole librarie per la scuola dell’obbligo – spiega il sindaco Biagio Di Muro – è ormai cronica da almeno dieci anni ed è causata dal ritardo con cui la Regione alimenta il fondo indistinto per la scuola e trasferisce i soldi necessari ai Comuni. Si tratta certamente di un grave problema per le famiglie, al quale la Regione deve porre rimedio. Il Comune di Santa Maria Capua Vetere, proprio per alleviare i disagi dei genitori, ha anticipato i pagamenti delle cedole dell’anno scorso, sebbene l’ente di Palazzo Santa Lucia non avesse ancora trasferito i fondi per la scuola”.

Il sindaco Di Muro ringrazia la coordinatrice provinciale delle pari opportunità per il Nuovo Psi per aver sollevato il problema e per aver offerto all’amministrazione comunale la possibilità di chiarire i motivi dei disservizi: “Colgo l’occasione e la disponibilità – aggiunge il primo cittadino – per invitare la signora Viscardo a farsi portavoce presso i vertici regionali, con cui non dovrebbe avere problemi a relazionarsi trattandosi della sua stessa parte politica, a farsi carico dei disagi provocati alle famiglie a causa dei ritardi nel trasferimento dei fondi ai Comuni. Resto invece perplesso sul fatto che la stessa denuncia non sia stata estesa anche ad altre realtà territoriali e che l’attenzione del Nuovo Psi si sia concentrata esclusivamente su Santa Maria Capua Vetere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico