Santa Maria C. V. - San Tammaro

Cassa Forense, al voto gli avvocati sammaritani

 SANTA MARIA CV. Si concluderanno giovedì 19 settembre, alle 13,anche nel foro di Santa Maria Capua Vetere – le elezioni per il rinnovo degli 80 delegati alla Cassa Nazionale Previdenza ed Assistenza Avvocati.

Dal distretto della Corte di Napoli si corre per otto delegati che dovranno essere espressi dai test elettorali in corso nei rispettivi fori del distretto: il consistente bacino di avvocati aventi diritto al voto nel foro sammaritano (2.700) potrebbe esprimere l’elezione del capolista con un rappresentante nazionale in seno alla Cassa Nazionale Forense. Circa 600 i votanti al 17 settembre.

Due le liste in corsa: la numero 7 («Agire per il Cambiamento»), con capolista l’avvocato Guido Lombardo, consigliere attuale dell’ordine forense, avvocato giuslavorista esperto in previdenza e materie simili e la lista numero 8 («Per una Previdenza equa e sicura») con capolista Rosanna Raucci, delegata nazionale uscente della Cassa Forense (in carica per 4 anni), dimessasi qualche mese fa da consigliere dell’ordine forense di Santa Maria Capua Vetere per portare avanti l’incarico e la candidatura. Nella lista capeggiata dall’avvocato Lombardo, anche i nomi degli avvocati Gabriele Amodio (consigliere dell’ordine forense di Santa Maria Capua Vetere), Antonietta Iannettone, Francesco Pasquariello, Antonio Santillo, Monica Polverino ed Eliodoro Vagliviello.

Nella lista capeggiata dall’avvocato Rosanna Raucci, corrono gli avvocati Carlo De Rosa, Ciro Foglia, Antimo Di Resta, Vincenzo Di Robbio, Alfonso Di Vico, Ferdinando Trasacco e Gianluca Sasso. Tra i punti indicati nel programma della lista «Agire per il Cambiamento», la riduzione del contributi, i differimento e dilazioni dei pagamenti e l’apertura di uno sportello per i problemi previdenziali e assistenziali nel foro. Nel programma della lista «Per un Previdenza equa e sicura» si punta sulla riduzione delle spese e sul migliore impiego delle risorse patrimoniali mobiliari ed immobiliari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico