Santa Maria C. V. - San Tammaro

Ambito C8, il Comune: “Nessun commissariamento”

 SANTA MARIA CV. Il neo costituito Ambito C8 per i servizi sociali, del quale è capofila il Comune di Santa Maria Capua Vetere, ha chiesto e ottenuto dalla Regione Campania un differimento di quindici giorni del termine di presentazione del piano di zona.

A tal proposito, in una nota, il Comune di Santa Maria Capua Vetere, fa sapere: “Sono pertanto destituite di fondamento le allarmistiche voci rimbalzate nel web su un presunto, e infondato, commissariamento dell’ambito, così come non si registreranno ritardi di alcun tipo nell’erogazione dei servizi sociali, in quanto la Regione Campania, accordando il differimento del termine, ha riconosciuto il diritto dell’ambito C8 (subentrato al vecchio ambito C5) alle identiche scadenze nella liquidazione dei contributi per l’attuazione del piano di zona”.

“Si precisa, altresì, – continua la nota – che lo stesso piano di zona è già pronto da tempo e che sarà presentato anche prima del nuovo termine differito di quindici giorni. Se non lo è stato fatto prima, è solo ed esclusivamente per questioni burocratiche formali relative ai vari Comuni che fanno parte dell’ambito e non a manchevolezze degli uffici preposti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico