Parete

L’Idv riprende l’attività politica

 PARETE. Ripresa l’attività dopo la pausa estiva, l’Italia dei Valori cittadina torna a pieno ritmo con i suoi incontri territoriali.

A breve s’incontreranno i nuovi iscritti in una pubblica manifestazione, invitando nell’occasione il referente provinciale l’avvocato Michele Spina, responsabile del tesseramento di Caserta. “Sembra doveroso inoltre per noi dell’IdV – fanno sapere dalla sezione di Parete – ricordare tra breve, il 24 settembre, il cinquantenario della morte di nostri concittadini nella disgrazia delle allora ‘Botte di Ciccone’, che tanto hanno segnato diverse famiglie del posto”.

Nel frattempo, sotto il profilo amministrativo, si allungano i tempi di approvazione del Bilancio di previsione, con l’ultima scadenza fissata al 30 novembre prossimo. Una proposta arriva proprio dal circolo dei dipietrini sulla questione della fogna Giugliano-Parete.

“Nella fattispecie – dice il vicesindaco e assessore Raffaele Pezone – il tratto di competenza , a confine col ‘Ponte di Cusimiello’, potrebbe rientrare in un lavoro di prolungamento di quella conduttura fognaria che tanti disagi crea in quella zona.Dopo le tante manifestazioni a sostegno delle difficoltà, cattivi odori, esalazioni, etc., sarebbe più che adeguato e risolutivo apportare un simile e concreto intervento, incanalando così tutti gli esuberi degli allacci contingenti protraendo la conduttura principale nel nostro territorio. Peraltro, con una distanza nemmeno eccessiva e con una spesa presumibilmente non elevata per l’Ente.Ovvio che si tratterebbe di una risoluzione temporanea del problema, permettendo di eliminare quella parte di liquami che fuoriescono fino al ciglio della strada ed evitando così che si possano paventare episodi sgradevoli sotto il profilo sanitario per la nostra cittadinanza”.

L’Italia dei Valori locale si impegna gratuitamente a redigere un computo metrico dell’opera ed il relativo progetto. Infine, sul fronte ecologia, dopo la prima riunione di inizio settembre del locale circolo. E’ in evoluzione e discussione, intanto, la questione “inceneritore” nel comune limitrofo di Giugliano, in analisi con altri partiti del posto, ma tutti d’accordo all’isola ecologica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico