Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Tribunale, il sindaco De Angelis al prefetto: “Evitiamo la soppressione”

 MARCIANISE. Il sindaco Antonio De Angelis ha inviato una nota al Prefetto di Caserta ed al presidente del Tribunale, per salvaguardare la locale sezione distaccata del foro sammaritano.

Il documento è stato sottoscritto anche dal vicesindaco Enrico Accinni e dall’intera conferenza dei capigruppo, quest’ultima riunitasi, su proposta del primo cittadino, nella giornata del 4 settembre. Tutti i firmatari hanno ribadito la strenua volontà di evitare l’annunciata soppressione, sulla stregua, peraltro, di quanto già avvenuto per alcune sezioni distaccate del Tribunale di Napoli, quali Afragola, Ischia e Marano.

Nella nota, infatti, si insiste sul ruolo fondamentale espletato dal locale foro sul territorio, non soltanto per il cospicuo numero di processi civili e penali incardinati sui ruoli dei magistrati e per il nutrito bacino d’utenza servito, ma anche per il suo valore di presidio dello Stato in un contesto particolarmente delicato.

A sostegno di quanto asserito, è stata riconfermata la volontà di non destinare alcuna risorsa, in sostituzione di Caserta e di Santa Maria Capua Vetere, per il trasferimento di fascicoli e suppellettili, data l’inesistenza di qualsivoglia obbligo economico a carico del Comune di Marcianise, peraltro allo stato sprovvisto delle necessarie risorse finanziarie, oltreché di un bilancio economico approvato ed operativo.

Il documento inviato al presidente del Tribunale segue il consiglio comunale monotematico svoltosi lo scorso luglio. Nell’occasione l’assise si era unanimemente espressa per la salvaguardia della locale sezione distaccata, dando pieno mandato all’amministrazione diattivarsi per il conseguimento dell’obiettivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico