Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Coger, al Teatro “Camposciello” eletti Miss e Mister Recale 2013

 RECALE. Valentina Vallone, William Errico, Francesca Maiello, Raffaele Flamia e Valentina Izzo.

Questi i nomi dei vincitori della II edizione del concorso di “Miss & Mr Recale 2013” organizzato dal Comitato genitori di Anna Stellato, quest’anno in collaborazione con la Consulta comunale della cultura. La gara, “solo un pretesto – assicurano dal Coger – per esaltare il talento dei ragazzi e accrescere la fiducia in loro stessi”, si è svolta nel teatro auditorium della scuola materna “Camposciello”, in viale Dei Pini, sabato 7 febbraio, alle 20.30.

Tra gli ospiti in platea, anche il sindaco della città, Patrizia Vestini, il consigliere delegato all’istruzione, Lello Porfidia, e l’assessore all’ambiente Ciro Rossi. I partecipanti, divisi in categorie, hanno sfilato e si sono presentati al pubblico, sollecitati dalle domande dei presentatori.

A valutare le esibizioni, una giuria composta dal portavoce di Cruna, Michele Lasco, e dalla coordinatrice della Consulta della cultura, Maria Rita Magnotta, presieduta dal giornalista Claudio Lombardi. Alla fine, per la sezione “Teenager” la fascia di “Miss Eleganza” è andata a Valentina Izzo; per la sezione “Juniores” hanno vinto Francesca Maiello e Raffaele Flamia; “Miss Recale” baby è stata eletta Valentina Vallone, mentre per decretare “Mr Recale” baby è occorso uno spareggio tra Danilo Gianoglio e William Errico, vinto da quest’ultimo sul filo di lana.

Le fasi del concorso sono state intervallate dalle performance degli allievi della scuola di danza “Dancing forever” di Valentina Minervino e Ferdinando Lamberti e dai brani interpretati da Ilaria Maglione, vincitrice del concorso “Voci nuove 2013” con “My heart will go on”, una tra le più belle canzoni di Celine Dion, colonna sonora del colossal “Titanic”.

“Si può sempre migliorare, e miglioreremo – dichiara la presidente Stellato -, ma siamo davvero soddisfatti di questa II edizione. “Miss & Mr Recale” sta diventando un appuntamento fisso dell’estate recalese, per la gioia dei bambini e dei genitori. Ringrazio i volontari del Coger per l’impegno profuso, il sindaco Vestini e il delegato all’istruzione Porfidia, i quali hanno avuto parole di incoraggiamento per i ragazzi e per l’organizzazione, e ringrazio i giurati, che hanno accettato di prendere parte a questo gioco, interpretando, però, il ruolo con competenza, serietà e trasparenza”.

Il Coger, va ricordato, è un’associazione no profit che s’ispira a principi del pluralismo e della democrazia. Considera la partecipazione dei genitori, oltre che una prerogativa contenuta nella legge sull’autonomia scolastica, una condizione essenziale per affrontare in chiave positiva sia i problemi interni alla scuola, sia quelli legati al rapporto scuola-società.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico