Maddaloni - Valle di Maddaloni

Aggressione sindaco, D’Anna: “Paga colpe dissennate gestioni del centrosinistra”

Vincenzo D’Anna MADDALONI. “Solidarietà al sindaco di Maddaloni Rosa De Lucia aggredita, questa mattina, da alcuni disoccupati per aver manifestato con sincerità e realtà dei fatti l’impossibilità, per le esangui casse del Comune, di poter provvedere alla stabilizzazione di quei lavoratori”.

Lo dichiara il senatore Vincenzo D’Anna (Pdl), presidente della commissione Affari Ue di palazzo Madama, che poi così continua: “Il neo sindaco sconta, purtroppo, sulla propria pelle, l’evanescenza di pregresse promesse fatte a coloro che vivono il dramma della disoccupazione”. Per D’Anna: “In un Comune come quello di Maddaloni che ha accumulato, durante le gestioni del centrosinistra, oltre 14 milioni di euro di debito, si vive una realtà economica drammatica che impedisce a chiunque di poter promettere quello che non è possibile mantenere”.

“La dissennatezza delle pregresse gestioni e l’uso della leva della spesa pubblica a scapito delle finanze comunali – conclude il parlamentare del Pdl – rappresentano i prodromi che hanno portato l’Italia nell’attuale condizione di crisi. Una situazione che non può non riverberarsi sui ceti più deboli della popolazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico