Italia

Silvio Berlusconi trasferisce la residenza a Palazzo Grazioli

 ROMA. Il leader
di Forza Italia, Silvio Berlusconi,
trasferisce la sua residenza da Arcore a Roma. A riferirlo a Radiocor, fonti
dell’Anagrafe capitolina.

Il Cavaliere ha trasferito la residenza a palazzo
Grazioli, in via del Plebiscito, ovvero dove si svolgono i suoi incontri
politici quando si trova nella Capitale.

Secondo fonti politiche, il cambio si inquadra nel ventaglio delle
valutazioni che Berlusconi sta compiendo per la esecuzione della condanna
(arresti domiciliari o affidamento ai servizi sociali) per frode fiscale a
seguito del processo Mediaset-diritti tv.

Dei quattro anni di condanna, infatti,
tre sono cancellati in partenza dalla legge sull’indulto, approvata nel 2006 in
un clima di larghe intese. Rimane l’anno di pena residua, che il condannato
dovrà in qualche modo scontare, a meno di una grazia presidenziale.

Dodici mesi
destinati a scendere a dieci e mezzo con la liberazione anticipata per buona
condotta.Intanto, dopo il vertice di martedì sera, Silvio Berlusconi ha
convocato a pranzo capigruppo, coordinatori e big del partito per fare il punto
sulle tappe organizzative da prevedere per la rinascita di Forza Italia.

Poi, l’ex
premier incontrerà i gruppi parlamentari alla Camera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico