Italia

Siena, baby gang picchia a morte un anziano per rubargli 200 euro

 SIENA. Quattro
ragazzi, uno dei quali minorenne, hanno ucciso un anziano di 89 anni per poi
spendere il “ricavato” della rapina in un locale nel fine settimana.


successo a Chiusi. A trovare il cadavere dell’anziano era stato un nipote,
inizialmente si era pensato ad una morte per cause naturali.

Secondo quanto
appurato dalle indagini quando i giovani hanno concluso il loro violento raid
l’uomo era ancora vivo, lasciato agonizzante a terra dai suoi aggressori. I
quattro, a volto coperto e armati di una scacciacani, hanno fatto irruzione in
casa dell’anziano immobilizzandolo e picchiandolo per poi fuggire con 200 euro,
spesi in un locale nel fine settimana.

I rapinatori sono tutti residenti nella
zona: un 23enne ed un 21enne originari della provincia di Foggia, un 24enne
nato in Costa d’Avorio ed un diciassettenne.

I primi tre sono in carcere, il
quarto affidato alla struttura fiorentina di custodia di minori. I carabinieri
sono riusciti a prenderli mentre stavano preparandosi ad allontanarsi dal
Senese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico