Italia

Roma, protesta contro Kyenge: manichini insanguinati davanti municipio

 ROMA. Manichini insanguinati davanti alla sede di un municipio di Roma. E’ l’iniziativa choc messa in atta da Forza Nuova a Ostia.

Come spiega lo stesso movimento si tratta di un blitz di protesta per la partecipazione del ministro Kyenge ad un dibattito, previsto per mercoledì sera. I manichini, affissi su un cancello del municipio e messi all’alba, sono stati subito rimossi dal personale del municipio.

“Il nostro gesto dimostrativo vuole rappresentare agli italiani il pericolo in cui si troveranno i cittadini se venisse applicato lo Ius Soli – spiega uno dei responsabili di Forza Nuova, Pablo De Luca – Le sue parole traboccano di razzismo nei confronti della cultura europea”.

“Roma è una città che vanta una tradizione millenaria di accoglienza, non sarà il gesto isolato di pochi violenti a fermare il coraggioso lavoro sull’integrazione che sta svolgendo il ministro Cecile Kyenge. Nel condannare con fermezza il vergognoso episodio avvenuto mercoledì mattina di fronte alla sede del Municipio X ad Ostia, invito il ministro in Campidoglio per farle sentire la forte vicinanza delle istituzioni e l’affetto di tutti i cittadini romani». Lo afferma, in una nota, il sindaco di Roma, Ignazio Marino.

“Vicinanza e solidarietà alla Kyenge e pieno sostegno alle battaglia di civiltà che sta portando avanti con mitezza e intelligenza. Considero invece un atto violento e pericoloso quello messo in atto contro la visita del Ministro Kyenge. La scelta di Forza Nuova di fare un ‘trash – mob’ tanto volgare per simbologia scelta quanto pericoloso nei contenuti espressi travalica a mio avviso il limite della libertà di espressione, valore sacro da custodire e difendere, che ha come presupposto però il rispetto per gli altri e le altrui idee”, dice Marco Pacciotti, coordinato del Forum immigrazione del Pd.

Dispositivi di sicurezza intensificati a Ostia, nel quartiere del litorale romano, dove mercoledì pomeriggio, alle 18.30, è previsto l’arrivo del ministro Kyenge. L’obiettivo è quello di scongiurare qualsiasi eventuale tensione, dopo l’azione di protesta diForza Nuova.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico