Italia

Ilva, spunta l’ipotesi del commissariamento

 ROMA. Spunta l’ipotesi
del commissariamento per l’Ilva di Taranto.

A riferirlo, il ministro dello
Sviluppo economico, Flavio Zanonato,
al termine di una riunione a palazzo Chigi con il sottosegretario alla
presidenza del Consiglio Filippo Patroni
Griffi
, il sottosegretario allo Sviluppo economico Claudio De Vincenti.

“Non è stata presa alcuna decisione di merito
e per lunedì è prevista una nuova riunione “per studiare la questione che
ha aspetti complessi”, ha detto il ministro. “Nella riunione di lunedì – ha spiegato
Zanonato – dovranno essere approfonditi due aspetti.

Capire se è possibile
gestire l’azienda Riva Acciai indipendentemente dal sequestro oppure vedere se
è necessario, salvaguardando la volontà dei giudici, approvare una norma che
non blocchi l’attività produttiva dell’azienda”.

Zanonato ha aggiunto di
non sapere quante risorse verranno destinate alla cassa integrazione. Un
incontro per affrontare la questione è stato fissato per giovedì prossimo al
ministero del Lavoro.

Maurizio Landini,
segretario generale della Fiom-Cgil, che oggi ha incontrato i lavoratori Riva
dello stabilimento di Lesegno, in provincia di Cuneo ha detto: “Il governo
convochi un tavolo e avvii il commissariamento, al fine di garantire occupazione
e continuità produttiva”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico