Italia

Alfano: “La fiducia del Colle in Berlusconi è ben riposta”

 ROMA. “Mi sento
di escludere che Enrico Letta stia lavorando a soluzioni alternative a questa
maggioranza”. Così Angelino Alfano
ha esordito al vertice coi prefetti della Sicilia dedicato al problema dei
flussi migratori.

E parlando del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha riferito: “La
fiducia del capo dello Stato è ben riposta in
Silvio Berlusconi
che è il leader politico che da due anni sostiene governi
che non sono guidati nè da lui nè da esponenti del Pdl”.

E avverte: “La
sinistra in ogni caso sappia che l’unica forma di volontariato alla quale il
Pdl possa partecipare è quella che guarda al bene del Paese e mai e poi mai a
ribaltoni e sostegni a governi più ‘sinistri’ di quelli che ha conosciuto la
storia recente”.

E riferendosi alla situazione giudiziaria del Cavaliere, il segretario
del Pdl rimarca: “Proprio il sostegno che il presidente Berlusconi ha dato a
questo governo ed a quello predente rende davvero grave il tentativo che si
opera a sinistra di liquidare senza neanche approfondire giuridicamente le
carte e senza tenere conto del parere di insigni giuristi di liquidare la
storia d un’area politica guidata da un leader che negli ottimi venti anni è
stato il leader più votato del Paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico