Home

Qualificazioni Brasile 2014, l’Italia sfida la Bulgaria

 La qualificazione a Brasile 2014 è dietro l’angolo. Due vittorie contro Bulgaria (stasera) e Repubblica Ceca (martedì) e l’Italia strapperà matematicamente il pass per il Mondiale sudamericano.

Il primo step di questa cinque-giorni di fuoco si apre contro i bulgari, ancora imbattuti nel girone; proprio come noi. Squalificato Balo, c’è Gilardino in attacco. Italia per la storia: non si è mai qualificata al mondiale con due turni di anticipo.

Cesare Prandelli, suo malgrado, ha rubato la scena. Il suo futuro sa di miele per le api; per chi è a caccia di notizie, per chi lo vuole, per chi deve sostituirlo. Ma il futuro del tecnico (bravo a rimandare l’argomento) può aspettare, il calendario dice che viene prima quello dell’Italia. Che può scriverlo a caratteri cubitali, con una certa tranquillità, con la matematica che potrebbe diventare la migliore alleata. Due vittorie, stasera contro la Bulgaria e martedì contro la Repubblica Ceca, e il segretario può già prenotare volo e soggiorno azzurro per Brasile 2014.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico