Home

Brasile 2014, gli azzurri si qualificano per il Mondiale

 A Torino è festa grande per l’Italia, che batte in rimonta la Repubblica Ceca e si qualifica ufficialmente per il Mondiale del 2014.

La squadra di Prandelli va sotto nel primo tempo, con l’ex laziale Kozak che sblocca il match al 19′. Gli azzurri però non mollano e nella ripresa riescono a ribaltare la partita: Chiellini pareggia di testa al 51′, poi Balotelli realizza il definitivo 2-1 su calcio di rigore (54′).

In Brasile, l’anno prossimo, andiamo noi. E se nove mesi occorrono a una madre per mettere al mondo il dono più prezioso, un bambino, siamo certi che nello stesso arco temporale – da qui a giugno – il c.t. proverà a organizzare la missione più importante della sua carriera: riportare a casa “la bambina”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico