Gricignano

Scuola, l’assessore Guida: “A breve ampliamento alla elementare”

 GRICIGNANO. Il Comitato Interforze di supporto alla maggioranza Moretti ha avuto un incontro con l’assessore del Pd Attilio Guida.

L’esponente della giunta ha illustrato l’operato dell’amministrazione in questi ultimi tempi per quanto riguarda la pubblica istruzione, delega in suo possesso. Guida ha comunicato che a breve inizieranno i lavori nei plessi scolastici di Gricignano. In quello di via Fermi, che ospita la scuola elementare del Comprensivo “Filippo Santagata”, verranno effettuati lavori di ampliamento con la creazione di nuove aule, delocalizzando la direzione e la segreteria didattica nella casa del custode.

Per quanto riguarda l’altro plesso di via Aversa, dinanzi all’ufficio postale, verrà realizzato un nuovo varco di accesso su via Marconi, in quanto l’entrata esistente non è adeguata alle normative vigenti in materia di sicurezza.

Guida ha poi dato chiarimenti sulle recenti dichiarazioni del gruppo consiliare di opposizione “Giovani per Gricignano”, rappresentato dai consiglieri Vincenzo Santagata e Vittorio Lettieri, che ha contestato per l’anno scolastico 2012/2013 la mancata fornitura gratuita dei libri di testo, in quanto la Regione Campania non ha effettuato il riparto. “C’è una differenza tra cedola libraia e buoni libro. – ha spiegato Guida – L’articolo 156 del decreto legislativo 297/1994 stabilisce la totale gratuità dei libri di testo per la scuola primaria e la fornitura degli stessi a carico degli Enti locali (cedola libraia). Il buono libro (Legge 448 del 23 dicembre 1998) viene assegnato agli alunni della scuola dell’obbligo e della scuola superiore (primo anno) appartenenti a famiglie meno abbienti, in base aspecifiche direttive regionali dettagliate in apposite delibere e all’appartenenza di fascia reddituale Isee”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico