Gricignano

Corpora Gricignano, Andreozzi nominato vicepresidente

 GRICIGNANO. Prosegue la preparazione della Corpora Gricignano in vista della prossima stagione di A2. A poco più di un mese dall’esordio in campionato (20 ottobre a Pavia), le atlete allenate da Luciano Della Volpe cominciano a disporsi sul campo per i primi scrimmage stagionali.

Utili per riprendere confidenza col campo, le prime due amichevoli si disputeranno nei prossimi giorni: giovedì 19 settembre la Corpora affronterà la Megaride. Sei giorni dopo (25 settembre) sarà il Frosinone (A1) l’avversaria di Drozina e compagne. Le due sgambature non avranno alcun valore in termini di risultato, ma saranno impegni forieri di indicazioni per lo staff tecnico gricignanese, in ordine allo stato di preparazione e alla tenuta fisica, con le sedute di allenamento che si susseguono senza sosta in quel di Sant’Antimo. Fuori dal terreno di gioco la Corpora continua a muoversi con grande lena.

Nell’ottica di rafforzare il nucleo dirigenziale con figure di qualità e che incarnano lo spirito della Corpora, il club ha annunciato la nomina di Giuseppe Andreozzi a vice-presidente del sodalizio, figura che condividerà con Raffaele Petrarca. Personaggio di elevato spessore nell’ambiente della pallavolo e del sociale, testimone sul territorio di valori che vanno al di là del campo, Andreozzi commenta così l’incrocio del suo destino con quello della Corpora, dopo la chiusura dell’avventura di B1 ad Aversa la scorsa stagione: “Avevo deciso di prendermi un anno e stare lontano dal Volley. Ma le motivazioni datemi da Luciano della Volpe sono state tante e alla fine mi sono arreso. Ammiro e apprezzo l’ottimo lavoro fatto dalla New volley Libertas ora Corpora. Ottimo sforzo organizzativo e buoni propositi”.

Per Andreozzi la Corpora non è solo un progetto di sport: “Accetto la sfida Gricignano e come primo punto del mio mandato porrò la distensione della mia società verso tutte le altre. Raggiungerò questo obiettivo proponendo eventi, scambi e collaborazioni nei confronti di tutti. Le linee guida? Affiancheremo lo sport alla beneficenza. Ci sforzeremo per portare nell’hinterland aversano un pubblico sempre più numeroso e affezionato. Le istituzioni stanno già facendo la loro parte, sto sentendo tanto parlare bene dell’entusiasmo del Primo cittadino Moretti, che spero di conoscere presto. Lo Sport ha bisogno delle Istituzioni come le stesse hanno bisogno dello Sport. La serie A è un grande traguardo ma richiede anche un grande sforzo e sacrificio, noi siamo pronti e contiamo sul supporto di tutti sia morale che materiale. Al di là del mio impegno a Gricignano auguro a Tutte le società sportive un anno fantastico e principalmente sereno, partendo dalla A fino alle varie categorie giovanili”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico