Esteri

11 settembre, un pensiero per le vittime delle Twin Towers

 NEW YORK. Sono trascorsi dodici anni dagli attacchi terroristici di al Qaida che distrussero le torri gemelle di New York, simbolo del World Trade Center.

La memoria della tragedia è ancora viva e il dolore ad essa legato è ancora tanto. Quattro aerei di linea furono dirottati: il primo schianto si verificò alle 08.46, il secondo alle 9.03, il terzo aereo si schiantò sul Pentagono mentre l’ultimo cadde in un campo di Shanksville, in Pennsylvania.

Le vittime furono circa tremila, la maggior parte civili. I cittadini statunitensi hanno ricordato la tragedia osservando dei minuti di silenzio nelle ore in cui avvennero gli attentati. La cerimonia di commemorazione si svolgerà nel Memorial Plaza, piazza in cui sorgevano le Twin Towers.

La città di New York ha deciso di proiettare due fasci di luce blu nei punti in cui sorgevano le due possenti torri, di 110 piani ciascuna. Il presidente Obama presenzierà una cerimonia al Pentagono.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico