Cesa

Allagamenti, Borzacchiello: “Interventi solo a disastro avvenuto”

 CESA. “Mi spiace constatare che l’assessore Romeo e l’amministrazione in carica prendano provvedimenti solo a disastro avvenuto”.

Lo afferma Antonio Borzacchiello, dirigente provinciale della Giovane Italia e vicecoordinatore del Forum dei Giovani, dopo l’intervento dell’assessore ai lavori pubblici, Giovanbattista Romeo, in ordine alla polemica sugli allagamenti verificatisi a Cesa durante il nubifragio dell’altra sera. Romeo, infatti, ha annunciato accertamenti sull’esecuzione dei lavori effettuati di recente lungo la rete fognaria.

“Come era prevedibile, – incalza Borzacchiello – è bastato un breve ma violento temporale per mandare in tilt un paese con le arterie principali completamente inondate da un fiume in piena d’acqua. Il problema è da attribuire soprattutto alla rete fognaria cittadina, in molte zone completamente intasata. Una mancanza di prevenzione che ha creato non pochi danni ai cittadini e ai commercianti di Cesa che si sono ritrovati con abitazioni ed esercizi commerciali situati ai piani terra completamente allagati”.

Riguardo la sua proposta di rendersi disponibile come volontario per la pulizia delle caditoie, accolta dall’esponente della giunta Liguori, Borzacchiello commenta: “Nessun ripensamento, ringrazio l’assessore Romeo per aver definito la mia proposta frutto di alto senso civico. Ma invito lui, e gli altri componenti della maggioranza, a dimostrare altrettanto senso civico, mettendosi in prima persona, gratuitamente, a disposizione del paese, in strada a pulire la rete fognaria. Andiamo! Tutti insieme per Cesa, Io ci sono”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico