Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Porto di Castel Volturno, Consoli (Udc) interroga assessore regionale

 CASTEL VOLTURNO. “L’annosa vicenda del porto turistico di Castel Volturno, per l’importanza economica che riveste per l’intero territorio domitiano e per le implicazioni sociali che comporta, richiede decisioni rapide e definitive”.

Lo afferma il consigliere regionale Angelo Consoli, che sottolinea:”I continui e pretestuosi motivi di rinvio circa l’inizio dei lavori – sottolinea Consoli – non essendo più tollerabili, impongono da parte delle Istituzioni ed in particolare modo della Regione Campania, l’assunzione di responsabilità precisa e l’adozione di provvedimenti chiari e tempestivi, anche allo scopo di fugare tutti i possibili dubbi circa la trasparenza di tutta la problematica. Pertanto, considerando anche che, da parte di organi di stampa si alimentano voci contraddittorie sull’inizio dei lavori, ritengo opportuno – sottolinea il vicepresidente della Commissione attività produttive – interrogare nel prossimo question time l’assessore ai trasporti, Vetrella, per conoscere con esattezza lo stato attuale delle cose e per capire se ritiene, alla luce dell’insopportabile procrastinarsi del vero inizio dei lavori e del mancato ripristino della darsena San Bartolomeo, che avrebbe potuto dare un modesto ma utilissimo ristoro alla già martoriata economia locale, di adottare provvedimenti ultimativi”.

“Ciò non escludendo – conclude Consoli – la revoca alla commessa alla ditta assegnataria, anche alla luce di quanto disposto nell’ultima legge finanziaria regionale allo scopo di riaffidare l’opera ad una impresa che dia garanzia certa per la costruzione del porto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico