Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Condono edilizio, i tecnici castellani incontra il dirigente Urbanistica

 CASTEL VOLTURNO. L’Associazione dei tecnici di Castel Volturno ha già sollevato e segnalato alla commissione straordinaria problematiche in materia urbanistica inerenti il territorio ed ha avuti incontri con il responsabile del servizio urbanistica e edilizia privata, architetto Bonaventura Pianese.

Nell’ultimo incontro dello scorso 5 settembre, l’Atcv ha posto all’attenzione di Pianese importanti e delicate questioni inerenti la problematica condono edilizio: conferimento incarico per l’istruttoria delle pratiche di condono edilizio; richieste di documentazione integrativa a seguito di esame da parte dei tecnici esterni incaricati.

“Alla luce del nostro recente incontro avuto con il responsabile del servizio urbanistica e edilizia privata – spiega Daniele Papararo (nella foto) – abbiamo ritenuto necessario chiedere un incontro urgente con la commissione straordinaria per un confronto su questioni inerenti la problematica condono edilizio e sul lavoro che stanno svolgendo i tecnici esterni incaricati di istruire le pratiche di condono edilizio. Inoltre, occorre affrontare la questione Usi Civici. Ad oggi nulla è stato fatto e ancora peggio nessun iniziativa risulta essere stata intrapresa. La ragione per cui sussistono tante difficoltà nel rilasciare le concessioni edilizie in sanatoria per i fabbricati costruiti su terreni di uso civico e di conseguenza della giacenza di numerose pratiche presso l’ufficio condono, è che il territorio di Castel Volturno è costituito in larga parte dalle terre di uso civico provenienti dalla prima grande assegnazione dell’anno 1881 e da quelle di cui alla quotizzazione dell’anno 1933. Confidiamo in un tempestivo e favorevole riscontro della commissione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico