Napoli Prov.

Settimana Europea della Mobilità, conclusi gli eventi

 CASERTA. Si conclude, con gli eventi di domenica, la Settimana Europea della Mobilità coordinata dal Comune di Caserta.

Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile è diventata negli anni un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani. Gli spostamenti effettuati a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici, infatti, rappresentano modalità di trasporto sostenibile che, oltre a ridurre le emissioni di gas climalteranti, l’inquinamento acustico e la congestione, possono giocare un ruolo importante per il benessere fisico e mentale di tutti.

Dopo il successo delle attività dei giorni scorsi in termini di quantità e qualità dei partecipanti, sabato con l’appuntamento nella chiesetta di San Rocco di Casertavecchia c’è stata l’escursione sui Colli Tifatini a cura della Proloco di Casertantica alla scoperta della natura e delle emergenze storiche di Caserta sino all’Eremo di San Vitaliano dove si è svolta la seconda serata, con uno spettacolo teatrale di Pierluigi Tortora, del festival ‘Le vie dell’Eremo’.

Domenica mattina il raduno in piazza Dante per la ‘Giornata senza la mia auto’, a cura di Fiab, una passeggiata in bici per le via di Caserta fino al Campo della Protezione Civile di viale Carlo III con l’accoglienza curata dal Servizio Volontariato Giovanile, Arciragazzi, Familyamo – Endas e Wwf. Qui, le attività di animazione del Svg con l’arrampicata sulle pareti attrezzate in piena sicurezza, di Arciragazzi con il laboratorio per costruire i segnali stradali e di Familyamo con il laboratorio per bambini e genitori sui trasporti sostenibili.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico