Caserta

“Segnalaci la buca”, nuovo servizio per i cittadini

 CASERTA. La “Cqm Global Strade scarl” instaura un filo diretto con il cittadino: a giorni, un sito web e un numero verde per le segnalazioni. Ed intanto, primi interventi di sistemazione degli avallamenti in piazza Vanvitelli.

Si chiamerà “Segnalaci la buca”, il servizio di pronto intervento che la società consortile, che si è aggiudicata la manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade di Caserta, attiverà a breve mettendolo a completa disposizione del cittadino.

È in via di allestimento, infatti, un apposito sito web della società per tenere costantemente informata l’utenza sui vari interventi di riparazione del manto stradale, oltre che una casella utilizzabile per le eventuali segnalazioni di disfunzioni che verranno prese subito a carico dagli operatori della Cqm e trasmesse alle squadre di intervento presenti quotidianamente per le strade della città. Inoltre, sarà possibile servirsi di un numero verde, con costi a carico dell’azienda consortile, dedicato sempre ai reclami.

I vari servizi, che a stretto giro di tempo saranno resi disponibili alla cittadinanza casertana, saranno presentati ufficialmente alla stampa dal sindaco Pio Del Gaudio, dall’assessore ai Lavori pubblici, Massimiliano Palmiero, e dagli stessi rappresentanti dell’Ati.

Servizi che saranno pubblicizzati attraverso appositi manifesti dove l’utente potrà attingere tutte le informazioni utili. Si ricorda che il team di tecnici e operati della Cqm è già attivo da una settimana, risolvendo rapidamente diverse serie criticità in varie zone di Caserta. Costante la sinergia con gli amministratori e dirigenti dell’ente municipale per la predisposizione anche quotidiana dei vari interventi, cercando di dare precedenza alle emergenze.

A tal proposito, la società consortile informa la città che è in corso uno screening generale: strade, infatti, passate ai raggi ‘x’ dai tecnici della Cqm. Ed intanto, sono andati conclusi i primi interventi urgenti di riparazione di pericolosi voragini e sconnessionistradali che interessano alcune frazioni del capoluogo.

Nella giornata di venerdì scorso, operai in azione in piazza Vanvitelli dove sono stati sistemati alcuni avallamenti; stessa operazione ha interessato buona parte di corso Trieste. Obiettivo dell’amministrazione e della Cqm è partire rapidamente con il piano strade.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico