Caserta

Morte vescovo, Della Cioppa: “Vuoto incolmabile”

 CASERTA. “La scomparsa di monsignor Farina, rappresenta un vuoto incolmabile per la Diocesi casertana”.

Cosi il presidente del Consiglio provinciale di Caserta, Giancarlo Della Cioppa, che aggiunge: “Negli anni in cui ha ricoperto il delicato ufficio di Pastore della comunità, si è sempre contraddistinto per la sua vicinanza ai più deboli, agli ultimi, ai bisognosi, esprimendo virtù chiarissime che lo qualificano quale fulgido esempio di servo di Dio”. “Il vescovo Farina – prosegue Della Cioppa – ci ha lasciato un monito che trascenderà lo scorrere degli anni e che è nel contempo fonte di ispirazione e preziosa eredità specie per le nuove generazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico