Caserta

Intesa tra il Liceo Manzoni e la Figc

 CASERTA. Sabato al Liceo Manzoni di Caserta si è tenuta la attesa conferenza stampa per la presentazione del protocollo d’intesa tra la Federazione Italiana Gioco Calcio – Comitato Regione Campania – Lega Nazionale Dilettanti e i due importanti licei di Caserta e Salerno: il Manzoni e il Tasso.

Sono intervenuti la preside del Manzoni Adele Vairo, il preside del Tasso Salvatore Carfagna e il presidente del Comitato Regionale della Figc Vincenzo Pastore. Il protocollo d’intesa è stato firmato ed illustrato nella sua importante ed innovativa unicità, che amplia l’offerta formativa dei Licei e valorizza il grande potenziale educativo e professionale del mondo calcistico regionale e nazionale, fornendo ai giovani ed al territorio concrete possibilità di crescita culturale e professionale.

In particolare, la preside Vairo, nel sottolineare il valore didattico e pedagogico della “cultura dello sport” ha evidenziato che la collaborazione tra i Licei e la Figc è un’ulteriore opportunità che la scuola offre alle famiglie e alla società che guardano all’istruzione secondaria come ad una preparazione per l’orientamento lavorativo e universitario.

“Un’ora di sport sano – ha detto la preside Vairo – è cultura e noi ci avviciniamo alla collaborazione con la Figc con la consapevolezza di fornire al nostro profilo liceale un’ulteriore occasione di promozione e sviluppo che, d’intesa con le risorse sportive del territorio, vediamo foriera di importanti sviluppi”.

Il preside del Liceo Tasso, Salvatore Carfagna, ha sottolineato l’aspetto della necessità per la scuola di integrarsi sempre più con il territorio per farne un momento costruttivo per l’educazione dei giovani. Da grande amante dello sport ha affermato che “il calcio ci offre la grande possibilità di capire sulla base dell’esperienza che l’avversario va rispettato”, e, battendo su questo concetto il preside salernitano ha rivolto un accorato appello agli studenti per la maturazione di una “cultura del rispetto”.

Il presidente della Figc, Vincenzo Pastore, si è soffermato sulle importante opportunità che la collaborazione con i due prestigiosi Licei campani, grazie alla dinamicità dei rispettivi Dirigenti, apre ai giovani ed al contesto territoriale da ora in poi: “La Federazione organizzerà per le scuole partner i corsi per dirigenti, per allenatori, per arbitri ,”. ed ha esaltato il valore formativo dell’esperienza sportiva “che ha una grande capacità di armonia tra anima e corpo”.

Il Preside Carfagna è stato accompagnato da un folto gruppo di alunni e docenti, come nutrita e qualificata è stata la delegazione Figc, rappresentata dai massimi dirigenti salernitani e casertani. Alla affollata conferenza stampa, inoltre, il Vice Presidente Provinciale del Coni, prof. Giuseppe Bonacci e la referente Sport dell’Usp Caserta prof. Clementina Petillo, delegata dalla dirigente Dott.ssa Rosa Grano, una nutrita delegazione della Casertana Calcio: Antonazzo, Idda, Agodirin accompagnati da Giuseppe Frondella. C’era anche la “vecchia gloria” Giuseppe Volpicina: terzino sinistro del Napoli di Maradona. Molte le scuole calcio presenti: Intercasertana, Nino Gravina, Boys Caserta Academy, Asd JJ Rousseau, Centro Formazione Calcio, Neapolis.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico