Pompei

“Capitale Europea della Cultura”, intesa tra Caserta e Pompei

 CASERTA. Il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, a nome del Comitato “Caserta candidata a Capitale Europea della Cultura 2019”, e Claudio D’Alessio, sindaco della città di Pompei, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa …

… nella condivisa convinzione che convinta volontà che l’auspicata concessione del titolo a Caserta di Capitale Europea della Cultura 2019 sia un’occasione strategica per il rilancio dell’intera area culturale campana.

“Il collega D’Alessio ha immediatamente aderito alla nostra proposta. – spiega il sindaco – Aggiungiamo questo importante risultato a quelli finora raggiunti per la candidatura di Caserta, frutto dell’impegno quotidiano che Confindustria Caserta sta prestando all’iniziativa, con il presidente Luciano Morelli e Donatella Cagnazzo, e al coordinamento che, sul versante della nostra Amministrazione, è garantito al comitato dal nostro assessore Tina De Negri”.

“La città di Pompei e le sue ricchezze storico-monumentali, uniche nel mondo, rappresentano un valore inestimabile per la cultura del’intera Europa, testimonianza irripetibile di antiche civiltà e culture. Da qui l’interesse a collaborare con il Comitato ai fini di integrare il programma di eventi previsto con l’inserimento di specifiche iniziative da realizzarsi sul territorio”, sottolinea Del Gaudio, che spiega: “L’intesa sancisce il nostro impegno comune, una volta superata la fase di preselezione, a costituire una commissione congiunta per l’implementazione di programmi di collaborazione così da creare un forte collegamento tra gli eventi e le manifestazioni da realizzare nel corso dell’anno 2019”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico