Caserta

Arb Dance Company vince a Rovereto

 CASERTA. Da oriente a occidente la compagnia Arb Dance Company, diretta da Annamaria Di Maio, riscuote un grande successo vincendo il terzo premio coreografico al concorso “Danz’è”.

Il concorso nazionale trentino si conferma essere il punto di riferimento più alto della nuova danza italiana. L’Arb, selezionata tra ottanta compagnie iscritte, si è esibita a Rovereto ed ha riportato il terzo premio con la seguente motivazione: “Serietà e compostezza espressiva e tecnica degli interpreti e buon inizio anche parlato della coreografia”.

Sul palcoscenico della selezione finale tenutasi al Teatro alla Cartiera, con presidente di giuria Marinella Guatterini, si sono esibiti: Roberta De Rosa, Alessandro De Santis, Martina Fasano, Annalisa Monfreda, Camilla Rega, Elisabetta Violante, in un brano estratto dall’ultimo spettacolo della compagnia “Attimo” per le coreografie di Giorgia Maddamma. I versi di Wislawa Szymborska – poetessa polacca, premio Nobel per la letteratura scomparsa lo scorso anno – sono stati la fonte ispiratrice della performance “Attimo”, versi semplici e diretti, talvolta cinici e al contempo crudi e romantici, disillusi e pieni d’amore.

La profonda umanità, l’ironia, l’estrema delicatezza dei versi, si incarnano nei corpi dei danzatori, creando una piéce che ne sublima la potenza espressiva. La stessa coreografia aveva riportato a luglio scorso un premio speciale al Premio Roma con la motivazione “miglior talento italiano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico