Caserta

Aeronautica, presentata la prima Adunata Nazionale a Caserta

 CASERTA. Si è tenuta, nella sala giunta del Comune di Caserta, la conferenza stampa di presentazione della prima Adunata Nazionale dello Specialista dell’Aeronautica Militare, che si terrà nei prossimi 28 e 29 settembre a Caserta.

Alla conferenza stampa hanno preso parte il sindaco Pio Del Gaudio, il comandante della Scuola Specialisti A.M. di Caserta, colonnello pilota Paolo Marco Felli, il presidente della sezione di Caserta dell’Associazione Arma Aeronautica, generale Elia Rubino.

Il sindaco, nel corso del suo intervento, ha espresso parole di elogio per l’iniziativa e rivolgendosi al colonnello Felli ha sintetizzato: “Caserta, è una città militare e la Scuola Specialisti dell’Aeronautica è parte integrante di essa. Siamo orgogliosi di ospitare a Caserta una manifestazione così importante che darà lustro al capoluogo e soprattutto porterà migliaia di persone che potranno vedere da vicino la città e apprezzarne la sua bellezza. L’Aeronautica Militare, in questi anni si è aperta a Caserta attraverso opere e attività meritorie a favore di tutta la collettività e quest’evento ne è la dimostrazione. Un grazie particolare al Colonnello Felli che si è prodigato più volte affinché la Scuola Specialisti fosse vicina a noi e quindi siamo pronti e lo faremo nel miglior modo possibile. Sarà una festa, la festa di tutti i casertani!”.

Il colonnello Felli, dopo aver illustrato le fasi della cerimonia, e annunciato la presenza, il 29 settembre, del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, generale Pasquale Preziosa, nel ringraziare il sindaco per le parole di elogio ha esposto i motivi per i quali si è deciso di organizzare l’evento proprio a Caserta: “In primo luogo perché tra la città e l’Aeronautica esiste un legame indissolubile fin dal 1926, con la Regia Accademia prima e dal 1948 con la Scuola Specialisti, da quel giorno, tutti gli specialisti dell’Aeronautica Militare si sono formati qui alla SSAM. In secondo luogo perché, se gli Alpini e i Bersaglieri hanno la loro adunata annuale, anche per gli specialisti si è voluto creare un appuntamento commemorativo che speriamo possa durare negli anni. La città sarà interessata all’evento sotto tanti aspetti, economici, sociali e culturali, abbiamo più volte pensato che se cresce la Scuola, cresce anche Caserta e questa, tra l’altro, ne è la dimostrazione. Ringrazio Pio Del Gaudio per l’attenzione dimostrata all’evento, il generale Rubino perché nostro partner da sempre in queste attività e quanti concorreranno alla perfetta riuscita della manifestazione”.

Il generale Rubino si è detto entusiasta della manifestazione e soprattutto che la stessa lascerà il segno in quanti, giovani specialisti, tanti anni orsono varcarono il cancello della Scuola e vissero a Caserta, parte della loro gioventù. Nel corso della conferenza sono stati presentati anche gli eventi che faranno da corollario alla prima adunata degli Specialisti.

In particolare, una mostra d’arte a carattere Aeronautico presso il Sacrario dei Caduti dell’Aeronautica Militare dal titolo “Assetati di gloria”, a cura di Claudia Mazzitelli, (inaugurazione 26 settembre, alle ore 18.30), una mostra sportiva con rappresentazione degli atleti del Coni di Caserta da parte del presidente De Simone, l’iniziativa “lo specialista racconta la sua Caserta” del Pmi Campania nei confronti dei radunisti, rappresentazioni di ballo del centro “Arabesque” e la manifestazione Caserta Fashion Awards, in cui sarà presente un tocco di colore dell’Arma Azzurra con una sfilata di divise ad apertura dell’evento sabato 28 settembre.

La prima adunata nazionale dello Specialista nelle due giornate previste porterà in città un gran numero di “radunisti” provenienti da ogni parte d’Italia e prevede una serie di iniziative a favore degli stessi, quali un “Open Day”, il 28 settembre, con visita alle strutture didattiche e formative della Scuola Specialisti con mostre storico-fotografiche, multimediali e statiche a carattere aeronautico e lo sfilamento dei radunisti suddivisi per anno di arruolamento con i vessilli ed i labari delle Associazioni d’Arma fino allo Stadio “Pinto” con gli interventi delle autorità e una toccante cerimonia dell’alzabandiera, domenica 29.

Per informazioni www.adunataspecialistissam.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico