Campania

Salerno, giovane travolto da treno: è grave

 SALERNO. Restano gravi le condizioni di salute di Giulio Tumminelli, il giovane di 22 anni investito domenica da un treno in transito nella stazione ferroviaria di Capaccio, nel salernitano.

Originario di Pontecagnano, il giovaneera seduto sulla banchina prospiciente le rotaie del binario 2 della stazione oltre la linea gialla di pericolo; secondo la ricostruzione dell’incidente da parte dei carabinieri, il 22enne aveva le cuffie per ascoltare la musica e non ha sentito l’arrivo del treno in corsa e il disperato avvertimento del pericolo da parte delle persone presenti.

Il 22enne è stato trasportato ieri sera all’ospedale ‘Ruggi d’Aragona’ diSalernodove resta ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione. Trasferito in eliambulanza nel nosocomio, presentava una grave emorragia toracica causata dal violento impatto col treno che lo ha trascinato per diversi metri sulla banchina della stazione ferroviaria capaccese. Nell’incidente ha subito l’amputazione di due dita di una mano e nella notte i medici lo hanno sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico