Portici

Risse, spari e accoltellamenti: notte di violenza nel Napoletano

 NAPOLI. Due giovani, C.D., 20 anni, ed un suo amico, U.D., di 17, sono rimasti feriti in seguito ad un’aggressione in via Forcella, a Napoli.

I due, trasportati all’ospedale ‘Loreto Mare’, hanno spiegato di essere stati avvicinati da un gruppo di sconosciuti con il tentativo di rapinarli e di essere stati feriti per aver opposto resistenza. Il minorenne è stato malmenato ed ha riportato un trauma cranico ed una ferita lacero contusa alla testa con una prognosi di sette giorni. L’amico è stato invece ferito da un colpo d’arma da fuoco al polpaccio: dieci giorni la prognosi. Gli agenti del commissariato Vicaria Mercato hanno avviato le indagini per fare luce sulla dinamica dell’episodio ed individuare i responsabili dell’aggressione.

Acerra, raggiunto da proiettile vagante. Altro episodio di violenza ad Acerra, dove un 25enne, A.M., potrebbe essere stato ferito da un proiettile vagante alla gamba sinistra. Medicato prima alla clinica ‘Villa dei fiori’ della città è stato poi trasferito a Napoli, all’ospedale ‘Cardarelli’. Ha detto alla polizia che si trovava a bordo di uno scooter davanti a un pub quando ha improvvisamente avvertito un forte bruciore ad una gamba e si è accorto di essere rimasto ferito. Ha anche riferito di aver visto poco prima litigare due persone, una circostanza che potrebbe aiutare gli investigatori del commissariato di Acerra a fare luce sull’episodio.

Portici, 16enne accoltellato. A Portici, in via Vicinale Madonnelle, intorno alle 4.30 del mattino, al culmine di una lite per motivi in via di accertamento, un 16enne del luogo, incensurato, è stato ferito con un’arma da taglio al torace da persona in via d’identificazione. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Castellammare di Stabia i sanitari lo hanno medicato per lesioni guaribili in 15 giorni. Sul fatto indagano i carabinieri della compagnia di Castellammare e della stazione di Portici.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico